Translate

sabato 12 dicembre 2015

Viaggio nel tempo: Un esperimento lo dimostra


Il fisico Tim Ralph, insieme al suo allievo Martin Ringbauer, hanno condotto presso l'Università del Queensland, un esperimento atto a dimostrare che un fotone , attraversando un wormhole può tornare "indietro nel tempo" e interagire con se stesso!

L'esperimento australiano è volto a dimostrare la teoria secondo la quale, il comportamento delle particelle fondamentali, non seguendo le rigide regole deterministiche della meccanica classica, ma quelle probabilistiche della meccanica quantistica, potrebbe consentire il viaggio nel tempo ( almeno a livello quantistico). Lo studio degli scienziati australiani è stato sviluppato dalla teoria di David Deutsch che , nel 1991, sviluppo una ipotesi che prevedeva la possibilità del viaggio nel tempo , tale da non andare in
contrasto con alcuna teoria, prima tra tutte la relatività.

E' la relatività stessa che ritiene possibile , quando ne ricorrano le possibilità, la possibilità del viaggio nel tempo attraverso delle CTC (curve chiuse di tipo tempo) elementi postulati da Einstein che possono teoricamente deformare o distorcere l'esistenza di una curva di spazio-tempo su se stessa. Ovviamente secondo la relatività , le CTC potrebbero verificarsi solo in prossimità di buchi neri rotanti, in grado di sviluppare enormi campi gravitazionali.