Translate

giovedì 27 novembre 2014

Il satellite Black Night


Il fascino di questa storia  è in coloro, che probabilmente, hanno contribuito alla creazione della leggenda . I personaggi che entrano in questa vicenda sono noti nell'ambito scientifico e ufologico e tutto questo non fa altro che infittire il mistero del "Cavaliere Nero". Tutto nasce negli anni'50,  quando il maggiore della Marina USA Donald Keyhoe , cominciò a raccontare dei fenomeni ufologici connessi ad un presunto cover-up del governo USA sul fenomeno.

 Keyhoe dichiarava di essere in possesso di dati e documenti prodotti dal governo che indicavano con certezza la veridicità del fenomeno ufologico. Il maggiore pubblicò diversi libri di grande successo sul fenomeno (in considerazione anche della sua autorevolezza, quale eroe di guerra nonchè di  direttore del tour promozionale di Charles Lindbergh). Tra le sue dichiarazioni, quella che probabilmente ha dato il via alla leggenda del Cavaliere Nero,fu fatta da  Keyhoe  nel 1954, quando il pilota disse che  l'US Air Force aveva riferito che erano stati individuati due satelliti in orbita intorno alla Terra. In quel momento non erano ancora stati lanciati satelliti artificiali!! Nel 1960 un ulteriore rapporto della marina degli Stati Uniti rilevò che era stato osservato un satellite artificiale sconosciuto con un orbita molto eccentrica . Gli ufologi ebbero la prova definitiva( secondo loro) che si trattava di un  satellite alieno  quando, nel 1998, la missione STS-88 fotografò a più riprese un oggetto in orbita ( effettivamente dove gli ufologi si aspettavano di trovare il manufatto alieno).
La spiegazione NASA del Manufatto e che potrebbe trattarsi di un oggetto andato smarrito da un'astronauta durante una passeggiata extraveicolare. In tutta questa vicenda non bisogna dimenticare il personaggio più autorevole e che, probabilmente a sua insaputa, è stato il primo a gettare le basi di questa leggenda:  Nikola Tesla. Infatti Tesla nel 1899 , durante un suo esperimento, raccontò di un segnale radio ripetuto che era convinto provenisse dallo spazio (probabilmente Tesla fu il primo scopritore del fenomeno dell'eco a lento ritardo). Questa ipotesi del fisico illuminò la mente degli ufologi negli anni a venire che ipotizzarono la presenza del "Cavalire Nero" posto in orbita circa 13000 anni fa da una civiltà aliena .

domenica 23 novembre 2014

Buon Viaggio Samantha!

Logo Missione Futura
Bajkonur,Kazakhstan
23/11/2014 22.01 C.E.T.
Vettore:Soyuz TMA-15M