Translate

venerdì 16 maggio 2014

[VIDEO]La TV Australiana riprende un UFO - [VIDEO]Australian TV caught a UFO

   
   

I membri di una produzione televisiva australiana durante le riprese per il loro programma, hanno catturato due oggetti non identificati (UFO) in bilico su Queenstown, Nuova Zelanda. Il gruppo era in Nuova Zelanda per girare la settima stagione di "Colour In Your Life". Gli avvistamenti sono stati catturati il 3 aprile 2014, mentre il produttore e presentatore Graeme Stevenson insieme al regista Sophia Stacey erano impegnati per le riprese del primo episodio della serie.
Ma è stato solo quando l'equipe ha iniziato rivedere il filmato prodotto, che hanno notato due oggetti volanti misteriosi. Un comunicato stampa è stato emesso da "Color In Your Life" Lunedi 12 maggio, per spiegare le riprese dell'avvistamento UFO. "La settimana scorsa, durante la modifica della puntata è stato notato qualcosa di strano, due oggetti viaggiano da sinistra a destra dello  schermo a grande velocità. Quando le immagini sono state rallentate si è potuto osservare gli oggetti. Le forme emergono dagli alberi e si muovono attraverso il cielo, fino a scomparire. Graeme Stevenson ha fatto una ricerca su Google su "avvistamenti UFO" e ha scoperto che  osservazioni simili sono state catturate in Olanda la stessa settimana in cui hanno ripreso gli UFO la troupe di "Colour In Your Life".

---English Version---
Members of an Australian TV production during filming for their program , they captured two unidentified flying objects ( UFOs) in the balance Queenstown , New Zealand. The group was in New Zealand to film the seventh season of "Colour In Your Life ." The sightings were captured April 3, 2014 , while the producer and presenter Graeme Stevenson with director Sophia Stacey were busy filming the first episode of the series. But it was only when the team began reviewing the video product , they noticed two mysterious flying objects . A press release was issued by the "Color In Your Life " Monday May 12 , to explain the filming of the UFO . "Last week , during the editing of the episode was spotted something strange, two objects traveling from left to right of  screen at great speed. When the images have been slow has been observed objects . The shapes emerge from the trees and move across the sky, until it disappears.
Graeme Stevenson did a Google search on " UFO " and found that similar observations were taken in the Netherlands the same week in which they  recovered UFOs crew of "Colour In Your Life ."

paradossi temporali - Time Paradox


Paradossi temporali
I fisici prendono sul serio domande circa la possibilità fisica di viaggiare nel tempo. E' una questione di coerenza tra viaggio nel tempo e le leggi della natura.
Ci concentreremo sui principali paradossi:
Il paradosso del nonno : Può una persona che ha viaggiato al passato uccidere il proprio nonno?
Il Self-Visitazione Paradox : Può una persona fare visita a se stesso? Come possono esserci due stesse persone insieme?
Il Nowhere : Se solo il momento presente esiste, come potremmo viaggiare nel passato o nel futuro?

Il paradosso del nonno Tim odia il nonno. Tim lo odia così tanto che la sua ambizione è quella di ucciderlo, nonostante il fatto che il nonno è già morto: Morì nel sonno nel 1957. Tim costruisce una macchina del tempo e viaggia indietro nell'anno 1920. Tim compra un fucile ad alta precisione, si esercita per molti giorni, affitta una stanza lungo il percorso che compie il nonno per andare a lavoro,e attende condizioni ottimali. Quando sarà il momento giusto,  Tim barrica la porta per evitare qualsiasi intrusione. Tim tiene di mira il nonno che è a soli venti metri di distanza.
Sembra che Tim possa uccidere il nonno. La condizione è ottimale per un colpo perfetto che lo avrebbe ucciso all'istante. Vi è, tuttavia, il fatto eccezionale che il nonno muore nel suo letto nel 1957. Non può essere che contemporaneamente Tim uccida il nonno nel 1921 e il nonno muoia per cause naturali nel 1957. Poiché sappiamo che il nonno muore nel sonno nel 1957, allora  Tim non può uccidere il nonno nel 1921. Ci si palesa quindi quella che sembra una contraddizione. Secondo le conclusioni di cui sopra, Tim può uccidere il nonno e Tim non può uccidere il nonno!
 Quindi, estono due possibilità:
1-Tim non può uccidere il nonno
Secondo Novikof(fisico) , la risposta è un no categorico, l'universo non permetterà che si crei una contraddizione. Il nonno non è morto nel 1921; non è morto fino al 1957 e anche allora è morto per cause naturali. Quindi, se Tim dovesse cercare di uccidere il nonno, probabilmente perderebbe il suo coraggio, o è possibile che il fucile non funziini, o anche che dopo tutta la  pratica, Tim sparerà un colpo e vuoto. Tim non può uccidere suo nonno. I viaggiatori del tempo "non possono modificare qualsiasi fatto passato" (Le Poidevin 2005, 179).
2-Tim può uccidere il nonno
Un secondo approccio cerca di dimostrare che Tim può uccidere il nonno . La sfida è la seconda premessa di questa argomentazione: non discende dal fatto che Tim non uccide il nonno ma che Tim può non uccidere il nonno. Ci sono un sacco di cose che noi non facciamo, ma che avremmo potuto fare. Questo approccio è difeso da Paul Horwich (1975).
Dipendenza dal Contesto
Un altro approccio al paradosso viene da David Lewis (1976). Egli sostiene che la parola 'può' è dipendente dal contesto. Ciò significa che una frase contenente la parola 'può'
 può essere vera in alcuni contesti e falsa in altri. "Dire che qualcosa può accadere significa che il suo accada è compossibile con certi fatti" (p. 150). Egli ritiene che 'x
 può fare y' è vero in un contesto C se e solo se 'x sta facendo y' è coerente con alcuni fatti selezionati da C. -Lewis non approfondisce su ciò che ritiene siano questi "certi fatti" , ma John Carroll ( 2010) suggerisce che questi fatti sono il terreno comune del contesto, le informazioni che si presume siano condivisi, i presupposti e  le supposizioni.
---English version---
paradoxes of time
Physicists are serious questions about the physical possibility of time travel. It ' a matter of consistency between travel time and the laws of nature .
We will focus on the major paradoxes :
The grandfather paradox : Can a person who has traveled to the past to kill his grandfather ?
The Self- Visitation Paradox : Can a person pay a visit himself? How can there be the same two people together?
The Nowhere: If only the present moment exists, as we travel to the past or in the future?
The grandfather paradox
Tim hates his grandfather. Tim hates him so much that his ambition is to kill him, despite the fact that his grandfather has died : He died in his sleep in 1957. Tim builds a time machine and travels back in 1920 . Tim buys a gun with high precision , exercising for several days , rents a room along the path that makes the
grandfather to go to work , and waiting for optimum conditions. When the time is right , Tim barricaded the door to prevent any intrusion. Tim takes aim at his grandfatheris only twenty feet away.It seems that Tim can kill Grandfather . The condition is optimal for a perfect shot that would have killed him instantly. There is, however , the fact that the great grandfather he died in his bed in 1957. simultaneously can not be that Tim kill his grandfather in 1921 and his grandfather die of natural causes in 1957. Since we know that the grandfather
died in his sleep in 1957 , then Tim can not kill his grandfather in 1921.
It is revealed then that seems like a contradiction . According to the above conclusions , Tim can kill Grandfather and Tim can not kill Grandfather !
So , estono two possibilities :
1 - Tim can not kill Grandfather
According to Novikoff (physical) , the answer is a categorical no , the universe will not let you create a contradiction. The grandfather died in 1921 ; did not die until 1957 and even then he died of natural causes. So if Tim were to try and kill his grandfather, probably lose his courage , or it is possible that the gun is not funziini , or even that after all the practice , Tim will fire a shot and empty. Tim can not kill his grandfather. The time travelers "can not change any past event " (Le Poidevin 2005 , 179) .
2 - Tim can kill Grandfather
A second approach seeks to demonstrate that Tim can kill Grandfather . The challenge is the second premise of this argument : it does not follow from the fact that Tim does not kill the grandpa but that Tim can not kill his grandfather. There are a lot of things that we do , but we could have done . This approach is defended by Paul Horwich (1975 ) .
Dependence on Context
Another approach to the paradox comes from David Lewis (1976 ) . He argues that the word ' may ' is context-dependent . This means that a sentence containing the word ' can ' may be true in some contexts and false in others. "To say that something can happen means that its happening is compossible with certain facts " (p. 150). He believes that ' x can do y ' is true in a context C if and only if ' x is doing y ' is consistent with some facts selected by C. -Lewis does not elaborate on what they believe are these " certain facts " , but John Carroll (2010) suggests that these facts are the common ground of the context information that are supposed to be shared assumptions and suppositions.

Evento nello spazio - Event in the space

I residenti di Townsville (Australia) dichiarano di aver visto una  meteora con una brillante coda blu e arancione cadere verso la superfice del pianeta, colpendo il terreno a una certa distanza e causando una luminosa, esplosione silenziosa. "Era abbastanza grande e questa cosa ha colpito come una bomba - era enorme", secondo Terry Robinson, un abitante di Townsville. "Non so quanto fosse grande, ma in cielo sembrava una mezza dozzina di jumbo jet che cadono dal cielo, allo stesso tempo." La fiamma blu del meteorite sarebbe stata causata dai metalli della sua composizione; rame e piombo sono due elementi che bruciano  producendo una fiamma blu. Avrebbe potuto essere un piccolo asteroide o una parte di un vecchio satellite o pezzo di spazzatura spaziale che è caduto fuori dall'orbita. L'astronomo Owen Bennedick ha detto alla ABC che, mentre la maggior parte del meteorite  è bruciato attraverso l'atmosfera terrestre, la parte che è caduta lo avrebbe fatto lontano dagli osservatori di Townsville: "solo gli oggetti più pesanti cadono a terra, il resto brucia nell'atmosfera. "La mia esperienza è che la maggior parte della gente pensa che il meteorite sia atterrato appena oltre la collina, ma i pezzi sono effettivamente arrivati a centinaia di chilometri di distanza. Sembrano che siano molto vicini ma non è necessariamente cosi. "
---English Version---
Townsville (Australia) residents said the meteor had a bright blue and orange tail as it fell towards the planet, hitting the ground some distance away and causing a bright, noiseless explosion. "It was pretty big and this thing hit like a bomb - it was huge," said Townsville homeowner Terry Robinson. "I don't know how big it was, but in the sky it looked like half a dozen jumbo jets falling out of the sky at the same time." The meteor's blue flame would have been caused by the metals in its makeup; copper and lead are two elements that burn blue. It could have been a small asteroid or part of an old satellite or piece of space junk that fell out of orbit. Despite looking like it was close, it's probable that the meteor eventually made landfall a long distance away. Astronomer Owen Bennedick told ABC that while most of the meteorite would have been burned up in its entry through Earth's atmosphere, any part that fell would have been distant to Townsville watchers: "Only the heavier objects make it to ground, the rest of it burns up in the atmosphere. "My experience is that most people think it's landed just over the next door hill, but the pieces have actually landed hundreds of kilometres away. They look like they're very close but that's not necessarily the case."

giovedì 15 maggio 2014

Serbia:Disastro Naturale - Serbia: Natural Disaster


Pesanti piogge e inondazioni hanno colpito la Bosnia e la Serbia questa settimana, uccidendo tre persone, tagliando l'elettricità e lasciando diverse città e villaggi isolati.  Il paese ha dichiarato lo stato di emergenza in 18 città, compresa la capitale, Belgrado. Il primo ministro Aleksandar Vucic ha detto Giovedi che
 avrebbe dichiarato una situazione di emergenza in tutto il paese. "Questo è il più grande disastro alluvionale mai avuto in questa regioner e non solo negli ultimi 100 anni. Ciò non è mai accaduto nella storia della Serbia", ha detto Vucic  in una conferenza stampa."E' caduta più pioggia in un giorno che in quattro mesi." Il ministro dell'Energia serbo Aleksandar Antic ha detto che l'energia è stata tagliata a circa 100.000 famiglie, soprattutto nella Serbia centrale. La Compagnia elettrica della Serbia, Elektroprivreda Srbije, ha detto di aver mobilitato le squadre di emergenza per monitorare la situazione sul campo. Secondo la società le inondazioni hanno interrotto la produzione in due miniere di carbone che riforniscono grandi impianti termici.
---English Version---
The heaviest rains and floods in the past 120 years hit Bosnia and Serbia this week, killing three people, cutting off electricity and leaving several towns and villages  isolated. The three casualties, one of them a firefighter on a rescue mission, drowned in Serbia. The country declared a state of emergency in 18 towns and cities, including the capital, Belgrade. Prime Minister Aleksandar Vucic said on Thursday he would declare an emergency for the whole country at 1100 GMT. "This is the greatest flooding
disaster ever. Not only in the past 100 years; this has never happened in Serbia's history," Vucic told a news conference. "More rain fell in one day than in four months. " Serbian Energy Minister Aleksandar Antic said power supplies were cut to around 100,000 households, mostly in central Serbia. Serbia's power company, Elektroprivreda Srbije, said it had mobilized teams to monitor the situation on the ground. Flooding had disrupted production in two coal mines supplying major thermal plants, the company said.

mercoledì 14 maggio 2014

Il Fenomeno di Hessdalen[VIDEO] - The Hessdalen Phenomenon[VIDEO]

Il Fenomeno di Hessdalen
Hessdalen è una piccola valle nella parte centrale della Norvegia. Dalla fine del 1981 al 1984 i residenti furono interessati da uno strano fenomeno , inspiegabili luci apparivano in luoghi diversi in tutta la la valle.Il fenomeno, che si protrae tutt’oggi, anche se con meno intensità, all’inizio , nel 1981 si verificava con picchi di 20 osservazioni a settimana. Dal 1983 una ricerca scientifica, chiamata progetto Hessdalen, è in corso e ha coinvolto scienziati di tutto il mondo. 53 osservazioni di luci sono state fatte durante l’inchiesta sul campo. Il fondatore del progetto Hessdalen ha condotto il primo congresso internazionale sull’argomento nel 1994. Dichiarazioni del congresso hanno indicato che la spiegazione del fenomeno potrebbe portare a nuove scoperte nella fisica. Questo congresso ha anche dato il via ad una collaborazione tra la STFOLD University e il CNR Italia. Nel 1999 insieme con il Dott.Stelio MONTEBUONI è stato avviato il progetto EMBLA, con lo scopo di studiare la radiazione elettromagnetica e il comportamento dei fenomeni di Hessdalen. Nonostante le ricerche in corso non vi è alcuna spiegazione convincente sull’origine di queste luci. Molte ipotesi sono state fatte tra cui:
1-Combustibile in aria che coinvolge nuvole di fondo valle contenenti SCANDIO.
2-Fenomeno di piezoelettricità dovuto ad alcuni tipi di rocce contenenti cristalli di quarzo . Studi recenti hanno escluso questa possibilità.
3-  Un plasma , in atmosfera,formato dal decadimento alfa del radon , ipotesi questa molto accreditata tanto che nel 2004, il ricercatore Teodorani, ha mostrato un evento in cui è stato rilevato un livello di radioattività sulle rocce vicino alla zona dove è stata riportata l'osservazione di una grande palla di luce.
 L'ipotesi che attualmente riscontra più credito è quella di un ricercatore italiano , Jader Monari, che con altri ricercatori e radio astronomi ha formulato una teoria secondo la quale il rame e lo zolfo di antiche miniere della valle darebbe origine ad una gigantesca “pila” naturale . Come in una pila , le linee di forza trasportano le particelle elettriche che possono dare origine alle “bolle” di luce che si osservano. Questa ipotesi spiegherebbe anche perchè le luci di Hessdalen(dette anche UFO di Hessdalen) sarebbero più visibili durante le aurore, quando dal sole arrivano particelle cariche elettricamente che innescano il fenomeno.
---English Version---
The Hessdalen Phenomenon
Hessdalen is a small valley in the central part of Norway. Since the end of the 1981-1984 residents were affected by a strange phenomenon , unexplained lights appeared in different places throughout the valle.Il the phenomenon , which continues today, although with less intensity , at the beginning , in 1981 occurred with peaks of 20 observations per week. Since 1983, a scientific research project called Hessdalen is ongoing and has involved scientists from around the world. 53 observations were made of light during the investigation in the field. The founder of the Hessdalen project, conducted the first international conference on the subject in 1994. Declarations of Congress have indicated that the explanation of this phenomenon could lead to new discoveries in physics. This congress has also embarked on a collaboration between the University and the CNR stfold Italy . In 1999, together with the Dott.Stelio Montebuoni EMBLA project was launched , with the aim of studying the electromagnetic radiation and behavior of the Hessdalen phenomena . Despite ongoing research , there is no convincing explanation for the origin of these lights. Many assumptions have been made including:
1 - Fuel in the air involving clouds in the valley containing SCANDIUM .
2 - phenomenon of piezoelectricity due to certain types of rocks containing quartz crystals. Recent studies have ruled out this possibility .
3 - A plasma , in the atmosphere, formed by the alpha decay of radon , this hypothesis accredited so much that in 2004 , the researcher Teodorani , showed an event in which it was detected a level of radioactivity on the rocks near the area where it has been reported the observation of a large ball of light.
 The hypothesis that currently occurs more credit is that of an Italian researcher , Jader Monari , who with other researchers and radio astronomers has formulated a theory that copper and sulfur in the ancient mines of the valley would give rise to a giant "battery" natural . As in a stack , the lines of force carrying the electrical particles that may give rise to the " bubbles" of light that are observed . This hypothesis would also explain why the Hessdalen lights (also called UFO Hessdalen ) would be most visible during the aurora , when electrically charged particles coming from the sun that trigger the phenomenon .

martedì 13 maggio 2014

Mers: La situazione del contagio -Mers: The situation of contagion


Ad un secondo passeggero che ha viaggiato transitando per l'aeroporto di Heathrow è stato diagnosticato un virus stile Sars potenzialmente fatale. L'ultimo caso di sindrome respiratoria Medio Oriente, MERS-CoV, ha coinvolto una persona  di un volo da Jeddah in America via Londra. Il passeggero, che ha viaggiato con il volo Saudi Airlines 113  Giovedi, 1 maggio, è risultato positivo al  virus dopo il suo arrivo negli Stati Uniti. Questo segue un caso simile che coinvolge un passeggero che ha viaggiato da Riyad a Chicago e trasferito a Londra  Giovedi, 24 aprile. Controlli su altri passeggeri del volo si sono rivelati negativi, secondo la sanità pubblica in Inghilterra. I turisti che viaggiano in Medio Oriente, in particolare quelli con condizioni mediche croniche, sono invitati a evitare il contatto con i cammelli, in quanto gli esperti ritengono che possano  trasmettere il virus. PHE dichiara che il periodo di incubazione è di circa 14 giorni, ma sottolineano che il rischio di trasmissione è estremamente basso. Il nuovo tipo di coronavirus è stato identificato in un paziente mediorientale nel 2012 Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, 111 persone sono risultati positivi nella zona di Jeddah in Arabia Saudita negli ultimi due anni -. Causando 31 morti. In tutto il mondo il numero di casi è  401, con 93 decessi. Tre persone sono morte nel Regno Unito a seguito dell'infezione. PHE ha dichiarato che l'ultimo caso rilevato è del febbraio 2013. Altri casi sono stati riportati anche in Francia, Germania, Italia e Grecia, in tutto il Medio Oriente in Egitto, Giordania, Qatar, Kuwait e Oman e in altri paesi come la Malesia, Filippine e Tunisia. Il professor Nick Phin, responsabile di malattie respiratorie per la sanità pubblica in Inghilterra, ha dichiarato che i passeggeri britannici  seduti in prossimità del passeggero con MERS-CoV, come misura precauzionale,  saranno tenuti sotto controllo.
                                        ---English version---
For a second passenger who has traveled passing through Heathrow Airport has been diagnosed with a potentially fatal virus Sars style . The last case of respiratory syndrome Middle East, MERS -CoV , involved a person of a flight from Jeddah to America via London . The passenger , who traveled with the Saudi Airlines flight 113 on Thursday , May 1 , has tested positive for the virus after arriving in the United States . This follows a similar case involving a passenger who traveled from Riyadh to Chicago and moved to London on Thursday , April 24. Checks of other passengers on the flight were negative , according to the public health in England. Tourists traveling in the Middle East, especially those with chronic medical conditions are advised to avoid contact with the camels , as experts believe that they can transmit the virus. PHE declares that the incubation period is about 14 days, but point out that the risk of transmission is extremely low . The new type of coronavirus was identified in a patient Middle East in 2012 According to the World Health Organization , 111 people have tested positive in the area of Jeddah in Saudi Arabia in the past two years - . Causing 31 deaths. Throughout the world the number of cases is 401, with 93 deaths. Three people died in the United Kingdom as a result of the infection. PHE has stated that the last case was detected in February 2013. Other cases have also been reported in France, Germany , Italy and Greece , throughout the Middle East in Egypt, Jordan , Qatar, Kuwait and Oman and in other countries such as Malaysia , the Philippines and Tunisia. Professor Nick Phin , head of respiratory diseases for public health in England , said that the British passengers seated near the passenger with MERS -CoV , as a precautionary measure will be kept under control.

domenica 11 maggio 2014

[VIDEO]Sarà vero?....

UFO ATTACKS TALIBAN CAMP !!! March 2014


NASA: Warp Drive - Nasa: Motore a curvatura



Quello che i fan di Star Trek non sanno è che un fisico  del  Johnson Space Center la NASA a Houston sta studiando la fattibilità della costruzione di un vero e proprio motore a curvatura. Harold "Sonny" White, capo del programma avanzato di propulsione del centro, ha assemblato un esperimento da tavolo progettato per creare piccole distorsioni spazio-tempo, il tessuto dell'universo. Se l'esperimento ha successo, potrebbe eventualmente portare allo sviluppo di un sistema in grado di generare una bolla di spazio-tempo deformato intorno un veicolo spaziale. Invece di aumentare la velocità della nave spaziale, la velocità di curvatura altererebbe lo spazio-tempo lungo il suo percorso, permettendo così di eludere le leggi della fisica che vietano viaggi più veloci della luce. Tale nave spaziale potrebbe superare le enormi distanze tra le stelle in poche settimane. Per i lettori e scrittori di fantascienza, questa è una notizia straordinaria. E non importa che altri fisici si fanno beffe dell'idea di White, sostenendo che è impossibile  modificare lo spazio-tempo in questo modo. Né importa che la NASA ha stanziato solo 50 mila dollariper questo progetto. Un sorprendente numero di scienziati, ingegneri e appassionati di spazio dilettanti  credono in questo sogno. Hanno condiviso le loro speranze e le ipotesi a conferenze  accademiche. Hanno fondato organizzazioni del progetto Starship Anno 100 , la Fondazione Tau Zero , Icarus Interstellar , che cercano di gettare le basi per una missione interstellare senza equipaggio che potrebbe essere lanciata entro la fine del secolo. La loro passione è cresciuta negli ultimi anni, quando gli astronomi hanno individuato una serie di pianeti simili alla Terra orbitanti attorno a stelle che sono relativamente vicino al nostro sole. Poche decine di questi mondi occupano la cosiddetta "zona Goldilocks" intorno al loro stelle: sarebbero cioè idonei a sostenere la vita. Se ulteriori osservazioni dovessero confermare l'esistenza di un pianeta abitabile, come potremmo resistere all'invio di una sonda interstellare per esplorare questo strano mondo nuovo?

Sebbene White e pochi altri scienziati hanno pensato dalla possibilità di un motore a curvatura, la maggior parte degli appassionati interstellari hanno concentrato la loro attenzioni su tecnologie meno ipotetiche. Icarus Interstellar, per esempio, sta coordinando uno studio di un progetto di missione che utilizzerebbe la potenza della fusione nucleare per la propulsione della navicella. La fusione nucleare è ciò che dà alla bomba all'idrogeno il suo "bang", e se l'energia è adeguatamente controllata e sfruttata potrebbe accelerare una sonda a velocità fenomenali, migliaia di volte più veloce di Voyager 1. Ma i ricercatori hanno cercato di costruire una centrale a fusione negli ultimi 50 anni, senza molto successo. La tecnologia non si è ancora dimostrata sulla Terra, e non è certo pronta per essere installata in un veicolo spaziale. Un altro grosso problema è la polvere interstellare. Anche se i grani di polvere nello spazio profondo sono microscopici, potrebbero causare enormi danni a una sonda che si trovasse a passare a tali velocità. La navicella dovrebbe essere dotata di schermatura pesante, che aumenterebbe la quantità di carburante necessario per accelerare
 l'astronave. Le complicazioni sembrano infinite come lo stesso spazio. L'enorme difficoltà del volo interstellare può contribuire a spiegare il famoso paradosso rilevato dal fisico  Enrico Fermi nel 1950: se la vita intelligente è comune nell'universo, dove sono tutti gli alieni? Forse gli extraterrestri non hanno mai visitato la Terra, perché è troppo difficile arrivare qui. Tuttavia, il sogno del viaggio interstellare rimane ostinatamente in vita. Lo scorso settembre il progetto Starship Anno 100 ha tenuto un simposio sul tema appena un mese dopo  che Icarus Interstellar ha ospitato la propria conferenza. in un  momento in cui la NASA sta lottando per finanziare tutte le sue priorità come: la costruzione di un nuovo sistema di lancio per i suoi astronauti, l'invio di nuove sonde su Marte, la pianificazione di una missione interstellare può sembrare assurda e  precoce. Ma i sostenitori come Jill Tarter,che ha dato il via allo sforzo di caccia ai segnali radio provenienti da civiltà extraterrestri, sostengono che l'esplorazione di  altri sistemi stellari è essenziale per la sopravvivenza a lungo termine dell'umanità. Fintanto che la razza umana è limitata alla Terra siamo ad alto rischio di estinzione. L'unico altro mondo nel nostro sistema solare che non arriva neppure vicino ad essere abitabile è Marte, e ci vorrebbero centinaia di anni di ingegneria del clima per rendere il Pianeta Rosso vivibile per gli esseri umani.
---English Version---
What the Star Trek fans do not know is that a physicist at NASA 's Johnson Space Center in Houston is studying the feasibility of building a real warp drive . Harold " Sonny " White , head of the program 's advanced propulsion of the center, has assembled a table-top experiment designed to create small distortions space-time , the fabric of the universe. If the experiment is successful , could eventually lead to the development of a system capable of generating a bubble of space - time-warped around a spacecraft . Instead of increasing the speed of the spaceship, the speed would alter the space-time curvature along its path , allowing it to circumvent the laws of physics that prohibit travel faster than light . Such a spacecraft could overcome the vast distances between the stars in a few weeks . For readers and writers of science fiction, this is great news . It does not matter what other physicists scoff at the idea of White , arguing that it is impossible to change the space - time in this way. Nor does it matter that NASA has allocated only 50 thousand dollariper this project. A surprising number of scientists, engineers and space enthusiasts amateurs believe in this dream. They shared their hopes and assumptions in academic conferences . They founded organizations 100 Year Starship project , the Tau Zero Foundation , Icarus Interstellar , which seek to lay the groundwork for an unmanned interstellar mission that could be launched by the end of the century. Their passion has grown in recent years, when astronomers have identified a number of Earth-like planets orbiting stars that are relatively close to our sun. A few dozen of these worlds occupy the so-called " Goldilocks zone " around its star that would be suitable to sustain life. If further observations were to confirm the existence of a habitable planet , how could we resist sending an interstellar probe to explore this strange new world ?
Although White and a few other scientists have thought about the possibility of a warp drive , most of the fans interstellar focused their attention on technologies that are less hypothetical . Icarus Interstellar , for example, is coordinating a study of a proposed mission that would use the power of nuclear fusion to propel the spacecraft. Nuclear fusion is what gives the hydrogen bomb his " bang" , and if the energy is adequately controlled and exploited could accelerate a probe phenomenal speeds thousands of times faster than Voyager 1. But the researchers sought to build a fusion power plant over the past 50 years, without much success. The technology has not yet been demonstrated on the Earth, and is not ready to be installed in a space vehicle . Another big problem is the interstellar dust . Even if the dust grains are microscopic in deep space could cause huge damage to a probe that happened to be passing at such speeds . The spacecraft should be equipped with heavy shielding , which would increase the amount of fuel needed to accelerate
 the spacecraft . The complications seem endless as the same space. The enormous difficulties of interstellar flight may help to explain the paradox noted by the famous physicist Enrico Fermi in 1950 : if intelligent life is common in the universe, where are all the aliens ? Maybe the aliens have never visited Earth , because it is too hard to get here. However , the dream of interstellar travel remains stubbornly alive. This past September, the 100 Year Starship project held a symposium on the topic just a month after Icarus Interstellar hosted their own conference . at a time when NASA is struggling to finance all of its priorities as: the construction of a new launch system for its astronauts , sending new probes on Mars, scheduling an interstellar mission may seem absurd and early . But advocates like Jill Tarter , who kicked off the effort to hunt for radio signals from extraterrestrial civilizations , argue that the exploration of other star systems is essential for the long-term survival of humanity. As long as the human race is limited to the Earth are at high risk of extinction. The only other world in our solar system that does not come even close to being habitable Mars, and it would take hundreds of years of climate engineering to make the Red Planet habitable for humans .

Gravità:Nuova mappa rivela anomalie-Gravity: New map reveals anomalies


Da oggi se si vuol dimagrire non c'è bisogno di una dieta, basta spostarsi un terreno più elevato. La variazione di peso che ne deriva è il risultato di fluttuazioni nella gravità terrestre, che una nuova mappa ad alta risoluzione rivela maggiori di quanto si pensasse. La gravità è spesso ritenuta essere la stessa ovunque sulla Terra, ma varia perché il pianeta non è perfettamente sferico o uniformemente denso. Inoltre, la gravità è più debole all'equatore a causa delle forze centrifughe prodotte dalla rotazione del pianeta. E 'anche più debole a quote più elevate, più lontano dal centro della Terra, come ad esempio sul monte Everest. La NASA e l' Agenzia spaziale europea, hanno entrambi  satelliti con accelerometri altamente sensibili che mappano il campo gravitazionale del pianeta, ma questi non hanno una enorme precisione. Christian Hirt della Curtin University di Perth, Western Australia, e colleghi hanno combinato i dati di gravità da satelliti e i dati topografici per mappare i cambiamenti di gravità tra le latitudini 60 ° nord e 60 ° sud, coprendo l'80 per cento delle terre emerse della Terra. La mappa è composta da più di 3 miliardi di punti, con una risoluzione di circa 250 metri. Il team ha utilizzato un supercomputer per fare il tutto in tre settimane. Il modello individua differenze più estreme di accelerazione di gravità di quanto precedentemente visto. I modelli standard prevedono una accelerazione gravitazionale minimo di 9,7803 metri al secondo quadrato all'equatore e 9,8322 m / s 2 ai poli. Il modello di Hirt individua luoghi inaspettati con differenze più estreme. Il Monte Nevado Huascarán in Perù è il luogo dove l'accelerazione di gravità è più bassa, a 9,7639 m / s 2 , mentre la più alta è la superficie del Mar Glaciale Artico, a 9,8337 m / s 2 . "Nevado è stato un po 'sorprendente, perché si tratta di circa 1000 chilometri a sud dell'equatore", afferma Hirt.

Riferimento ufficiale: Geophysical Research Letters , DOI: 10.1002/grl.50838
---English Version---
From now on if you want to lose weight you do not need a diet, just move to higher ground . The change in weight that results is the result of fluctuations in the Earth's gravity , a new high-resolution map reveals more than previously thought . Gravity is often considered to be the same everywhere on Earth, but it varies because the planet is not perfectly spherical or uniformly dense. Moreover , the gravity is weaker equator because of the centrifugal forces produced by the rotation of the planet . And ' even weaker at higher elevations , farther from the center of the Earth , such as Mount Everest . NASA and ' European Space Agency , have both satellites with highly sensitive accelerometers that map the gravitational field of the planet, but they do not have a high precision. Christian Hirt Curtin University in Perth , Western Australia, and colleagues combined data from gravity and topographic data from satellites to map the changes in gravity between latitudes 60 ° north and 60 ° south , covering 80 percent of the land of the Earth. The map is composed of more than 3 billion points , with a resolution of approximately 250 meters . The team used a supercomputer to do the whole thing in three weeks. The model identifies differences more extreme acceleration of gravity than previously seen. The standard models provide a gravitational acceleration minimum of 9.7803 meters per second squared equator and 9.8322 m / s 2 at the poles. The model identifies Hirt unexpected places with the most extreme differences . The Monte Nevado Huascaran in Peru is the place where the acceleration of gravity is lower, at 9.7639 m / s 2, while the highest is the surface of the Arctic Ocean , to 9.8337 m / s 2. " Nevado was a little ' surprising , because it is about 1000 kilometers south of the equator ," says Hirt .
Official reference : Geophysical Research Letters, DOI: 10.1002/grl.50838